1Foligno, 30 dicembre 2020 – “Ho firmato un’ordinanza che vieta in tutto il territorio comunale di Foligno, dalle ore 20 del 31 dicembre alle ore 7 del primo gennaio 2021, di accendere fuochi d’artificio, lanciare razzi, esplodere petardi, innalzare aerostati con fiamme o altri fuochi pirotecnici o fare uso di altri prodotti similari, anche se posti in libera vendita”. Lo ha reso noto il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini. “Siamo in piena emergenza sanitaria epidemiologica da Covid-19 ed è ancor più necessario evitare afflussi alle strutture sanitarie causa trami o lesioni dovuti ad uso imprudente e scorretto di prodotti esplodenti e similari – ha rilevato Zuccarini – che andrebbero a gravare sul lavoro del personale medico e paramedico già impegnato nella lotta alla pandemia. Ho voluto inoltre sottolineare che fra le conseguenze non sono da sottovalutare gli effetti traumatici indotti dal rumore sugli animali, non solo di affezione, e non solo nelle vicinanze di strutture quali canili e gattili ma su tutto il territorio del Comune. Mi appello al senso di responsabilità di tutti i cittadini, e li invito al rispetto del lavoro dei nostri sanitari, delle nostre forze dell’ordine e della salute dei nostri amici animali”.

 

(147)

Share Button