Terni, 9 gennaio 2021 – La grande gru da 450 quintali è arrivata a Giuncano e entro provvederà a sollevare e rimettere sui binari il locomotore e la prima carrozza che sono uscite dalla strada ferrata. Il traffico ferroviario dovrebbe tornare alla normalità entro mercoledì 1e gennaio Stiano parlando del treno regionale 4512, deragliato intorno alle 13,40 di giovedì 7 gennaio scorso, a causa di una frana che si è abbattuta sulla linea Terni-Foligno. Il convoglio, con 70 passeggeri a bordo, era appena partito dalla stazione di Terni quando, improvvisamente, un costone roccioso è venuto giù invadendo i binari. Fortunatamente solo qualche contuso.

(19)

Share Button