Spoleto, 12 gennaio 2021 – “Ci rattrista enormemente la scomparsa di Enzo Cori, perché con lui Spoleto perde una delle persone più sinceramente innamorate della città”. Esprime il proprio cordoglio l’amministrazione comunale, dopo aver appreso stamattina la notizia della scomparsa di Enzo Cori. Assessore allo sport e all’ambiente nella seconda metà degli anni Novanta durante la giunta di Sandro Laureti, grande conoscitore e appassionato della montagna, Cori è stato per tre volte, tra la fine degli anni ‘80 ed i primi anni Duemila, presidente della sezione di Spoleto del Club Alpino Italiano fino a ricoprire l’incarico di consigliere nazionale del CAI. Nel 2010 era stato eletto presidente dell’associazione Aglaia. “Uomo di grande umanità negli anni si è impegnato, senza mai risparmiarsi, nel mondo del volontariato, nell’associazionismo e nelle istituzioni. Giungano alla famiglia le condoglianze del Sindaco Umberto de Augustinis, della giunta e della città tutta”.

 

(10)

Share Button