Perugia, 14 gennaio 2021 – La Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, con proprio decreto, ha nominato il Consiglio della Camera di Commercio dell’Umbria, istituita con la normativa nazionale di riordino e rideterminazione delle circoscrizioni territoriali. Sono 33 i componenti del Consiglio della nuova Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura regionale nominati con il decreto di costituzione dalla presidente Tesei. Di questi, 30 in rappresentanza dei settori di attività economica (Agricoltura, Artigianato, Industria, Commercio, Cooperative, Turismo, Trasporti, Credito e assicurazioni, Servizi alle imprese, Servizi alla persona), e 3 in rappresentanza rispettivamente di organizzazioni sindacali, associazioni di consumatori e libere professioni. La nuova ripartizione dei seggi tra i vari settori produttivi all’interno del Consiglio camerale tiene conto dei dati relativi al numero di imprese, all’indice di occupazione, al valore aggiunto e all’ammontare del diritto annuale versato in Umbria.

Il Consiglio della Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura dell’Umbria resterà in carica 5 anni.  Il decreto è notificato al Commissario ad Acta della Camera di Commercio dell’Umbria, a tutte le organizzazioni imprenditoriali e sindacali e associazioni dei consumatori, o loro raggruppamenti

(11)

Share Button