Media Valle del Tevere, 22 gennaio 2021 – Il sindaco di Torgiano Eridano Liberti, Presidente del GAL Media Valle del Tevere, è il nuovo Presidente di ASSOGAL UMBRIA, e succede a Giuliana Falaschi, Presidente del GAL Alta Umbria. L’ASSOGAL è l’associazione che riunisce i cinque Gruppi di Azione Locale umbri e ha come obiettivo la realizzazione di iniziative comuni e di progetti di cooperazione territoriale tra le aree dell’Alta Umbria, Media Valle del Tevere, Valle Umbra-Sibillini, Trasimeno-Orvietano e Ternano. Le cariche dell’associazione sono a titolo onorifico e l’incarico di Presidente è ricoperto a rotazione dai presidenti dei cinque GAL.

“Sono onorato di ricoprire questa carica – ha dichiarato Eridano Liberti – e mi impegnerò a guidare ASSOGAL UMBRIA con impegno ed entusiasmo che riservo ad ogni nuova sfida. Le risorse comunitarie rappresentano lo strumento più importante per lo sviluppo dei nostri territori, pertanto una efficace cooperazione tra i GAL può costituire un momento di crescita per tutta la regione e un valido aiuto per le istituzioni, i cittadini e le imprese, soprattutto in questo periodo così complicato e difficile per tutti.

Sebbene nell’ultimo anno sia profondamente mutato l’ambiente in cui ci troviamo ad operare – prosegue Liberti – l’obbiettivo che cercherò di perseguire è stimolare soluzioni alternative all’attuale crisi, proponendo nuovi modelli di sviluppo e collaborazione. Dal mio punto di vista è prioritario sostenere le imprese della nostra regione nelle sfide che devono affrontare per mantenere la propria competitività e per accedere a nuovi canali commerciali. Al contempo, è importante, continuare a promuovere l’Umbria come destinazione turistica di qualità, in vista di una ripresa futura che auspichiamo essere vicina.

È proprio in quest’ottica che ASSOGAL UMBRIA ha organizzato la partecipazione delle imprese umbre a Artigiano in Fiera LIVE, la più importante piattaforma multicanale d’Europa destinata alla vendita on line di prodotti artigianali ed agroalimentari di qualità, e a TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO vetrina virtuale e marketplace di Slow Food. Si tratta di una grande opportunità per le imprese umbre che in questo modo avranno la possibilità di accedere ad un mercato vastissimo e profilato, potendo contare inoltre su una importante macchina promozionale”.

Aggiungo che tra le altre iniziative portate avanti da ASSOGAL UMBRIA, ci sono partecipazione a fiere digitali e un progetto volto al rilancio del comparto della ristorazione umbra e della produzione agroalimentare del territorio attraverso la creazione di un circuito composto da ristoranti ed agriturismi denominato Gustum”.

(3)

Share Button