Foligno, 29 gennaio 2021 – Il Comune di Foligno rende noto che gli ambulanti che hanno effettuato il commercio su aree pubbliche nel periodo dal 1° marzo 2020 al 15 ottobre 2020 e che hanno eseguito il pagamento della Tassa per l’occupazione del suolo pubblico, possono richiedere il rimborso della tassa versata.

Infatti, dal 1° marzo 2020 al 15 ottobre 2020, la tassa per l’occupazione del suolo pubblico non era dovuta in quanto la legge 17 Luglio 2020 n. 77 (legge di conversione del decreto rilancio) successivamente modificata dalla legge n. 126 del 13 ottobre 2020, ne ha disposto l’esenzione. Gli operatori economici possono richiedere il rimborso compilando il modello messo a disposizione dagli uffici comunali e reperibile nel sito internet del Comune di Foligno (Sezione – imposte e tasse – TOSAP) o cliccando al seguente link: https://www.comune.foligno.pg.it/pagine/tosap-tassa-per-loccupazione-di-spazi-ed-aree-pubbliche

La richiesta, una volta compilata, può essere presentata mediante servizio postale o PEC (comune.foligno@postacert.umbria.it) o direttamente allo Sportello Unico Integrato.

Il Comune di Foligno fa inoltre presente che sono esenti, per il periodo 1° gennaio 2021 al 31 marzo 2021, le occupazioni del suolo pubblico relative ad autorizzazioni e concessioni sia per il commercio su aree pubbliche che per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande. Tale esenzione è stata disposta dalla legge di conversione del decreto n. 137/2020 (decreto ristori).

 

(4)

Share Button