Città di Castello, 4 febbraio 2021 – Sarà una serie di incontri on-line con le famiglie ad aprire ufficialmente il percorso dei nuovi iscritti alle classi prime del Polo Tecnico Franchetti-Salviani di Città di Castello, con l’illustrazione del Piano dell’Offerta Formativa e dei Regolamento Interni, al fine di fornire ogni informazione a favorire un positivo inserimento nel nuovo ambiente scolastico. Si tratta di oltre 200 famiglie provenienti dalle Scuole Medie del territorio (Dante-Pascoli e Sales di Città di Castello, Burri di Trestina, Leonardo da Vinci con le sedi di San Giustino, Selci/Lama, Pistrino, Mavarelli-Pascoli Umbertide, Montone, Pietralunga, Apecchio, Piobbico, Sansepolcro, Anghiari, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Caprese Michelangelo e Bagno di Romagna), che
avranno l’occasione di conoscere l’organizzazione del nostro Istituto.

La scelta dei ragazzi della terza media ha premiato il Franchetti-Salviani di Città di Castello ed i suoi sette indirizzi sei del Settore Tecnico Tecnologico (CHIMICA E BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI – COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO TECNOCAT Geometri – ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA – GRAFICA E COMUNICAZIONE – INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI – MECCANICA E MECCATRONICA) ed uno del Settore Tecnico Economico (AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING con il Tecnico sportivo).
“La forte dimensione innovativa con particolare attenzione ad una solida formazione di base, la preparazione mirata nei sette indirizzi, la qualità dei modelli proposti, l’attenzione alla specificità del contesto territoriale e la strutturata attività di laboratorio per rispondere alla richiesta di sviluppo di competenze e abilità” sono stati, secondo le referenti per l’orientamento proff.sse Patriza Pauselli e Lucia Gnucci, i punti di forza che hanno consentito al POLO di confermarsi punto di riferimento per l’istruzione tecnica del comprensorio altotberino allargato.

Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Valeria Vaccari, ha dichiarato “Il grande interesse dimostrato da famiglie e ragazzi della Scuola Media per il nostro Istituto è fonte di ulteriore impegno sia per arricchire l’offerta formativa, rendendola sempre più stimolante, che per potenziare le strutture in termini di spazi ed attrezzature; colgo l’occasione per sottolineare come sia stato premiato lo sforzo messo in atto per rilanciare l’indirizzo TECNOCAT Geometri che vedrà la riattivazione della prima classe con l’anno scolastico 2021/22 e per ringraziare docenti, studenti, personale che
anche nel difficile momento di emergenza sanitaria si sono prodigati nell’attività di orientamento”.

(3)

Share Button