Monteleone di Spoleto 10 febbraio 2021 – Con una ordinanza è stata chiusa temporaneamente al traffico dei mezzi la strada Madannadelle Grazie-Terargo. Il meteo di questo periodo in Valnerina sta creando seri problemi alle zone montane che si vedono interessati da diversi smottamenti. Ieri nel comune di Monteleone di Spoleto dopo le condizioni meteorologiche avverse, le nevicate e le continue piogge di questo ultimo mese, il costone della montagna di Motola è smottato per circa mezzo km trascinando il manto terroso verso valle. “Purtroppo è stata distrutta la strada e il bell’abbeveratoio restaurato dal Consorzio la fonte di Puzzolano – ha detto Marisa Angelini sindaco di Monteleone di Spoleto – ad uso del bestiame e dei passanti amanti delle passeggiate in montagna.

Questi avvenimenti sono sempre più frequenti dovuti all’abbandono delle montagne e dal cambiamento del clima. I carabinieri Forestali ed il vigile sono intervenuti sul posto per la verifica dello stato di fatto, gli operai del comune hanno provveduto a chiudere i passi d’accesso per evitare possibili pericoli fino a quando la frana non sarà stabilizzata e non si potrà verificare completamente la situazione”.

(4)

Share Button