Perugia, 12 febbraio 2021 – “Guidare l’azienda sanitaria: nuovo management per uno scenario che muta” è il titolo dell’ottava edizione del corso di formazione manageriale obbligatorio per direttori generali, aperta stamani da Marco Magarini Montenero, amministratore unico della Scuola umbra di amministrazione pubblica. Il corso rivolto ai direttori generali delle Aziende sanitarie locali, delle Aziende ospedaliere e degli altri enti del Servizio sanitario nazionale, figure centrali nell’attuale modello organizzativo sanitario, è promosso da Regione Umbria in collaborazione con Villa Umbra.

“Parte oggi un percorso di alta formazione particolarmente importante, una vera e propria sfida organizzativa nell’attuale contesto di emergenza – ha affermato in apertura dei lavori l’amministratore Magarini – Progettato in modalità e-learning, strumento ormai obbligato di cui Scuola Umbra non solo si è dotata ma che sta anche sviluppando. Sotto la spinta della pandemia da coronavirus, nonostante le innumerevoli difficoltà, la Scuola sta investendo nella produzione di contenuti didattici prettamente visuali ed interattivi per rendere sempre più efficiente ed efficace l’esperienza formativa”.

Il percorso di formazione manageriale per direttori generali, coordinato scientificamente dal professor Francesco Longo, è stato progettato per l’erogazione in fad sincrona ed alternerà da febbraio a settembre lezioni, analisi e discussione di casi, testimonianze di esperti. Previsti anche lavori di gruppo online e sviluppo di progetti applicativi.

L’attività formativa si concluderà con un esame finale nel corso del quale i partecipanti presenteranno un project work davanti alla Commissione istituita dalla Scuola, integrata dai direttori generali delle Aziende del Sistema sanitario regionale. La regolare partecipazione al corso e il superamento della valutazione finale consentiranno l’acquisizione del certificato di formazione manageriale valido su tutto il territorio nazionale.

(14)

Share Button