Perugia, 13 febbraio 2021 – Neve, vento forte e gelo sulle strade. Il generale inverno si è preso la scena e ha schierato tutte le sue truppe. A Perugia ci sono 10 centimetri di neve. Una spolverata di bianco su Spoleto. Si sono risvegliate sotto la neve anche le zone del Trasimeno da Passignano  a Panicale. Nevica leggermente a Colfiorito e  sulla statale Foligno-Civitanova.
Stanno spazzando i territori forte raffiche di vento e la temperatura si è abbassata molto. Adesso è allarme per il ghiaccio. Dal Comando Provinciale dei Vigili del fuoco di Perugia fanno sapere che al momento non ci sono grosse criticità. La notte scorsa una squadra della centrale è intervenuta con la gru per trainare un camion in difficoltà tra il bivio di Preggio e Umbertide. Ci sono chiamate per rami o alberi pericolanti in varie zone della provincia interessate dalla neve, ma per adesso tutto sotto controllo. In Alta Umbria e lungo l’appennino umbro-marchigiano dove nevica la gente ha protestato per il mancato intervento degli spazzaneve sulla Flaminia, Perugia-Ancona e passi di Fossato e dell’Altotevere. I mezzi sono intervenuti dopo le ore 7 di oggi. Nella foto Nocera Umbra. Anche a Terni sono entrati in azione i mezzi spazzaneve della Provincia per  tenere libere  le strade. Domani, secondo gli esperti, il tempo miglipra. La giornta di domenica sarà stabile e soleggiata ma con clima rigido in pianura e gelido in Appennino. Le tese correnti al suolo da nordest  faranno aumentare ulteriormente la percezione del freddo. Previste residue nevicate su Umbria orientale. Lunedì, giornata stabile ed in prevalenza soleggiata, con qualche nube stratificata di passaggio dal tardo pomeriggio. Gelate diffuse con clima molto freddo al mattino e temperature diffusamente sotto lo zero. Gelido in montagna.

(6)

Share Button