Montone, 19 febbraio 2021 – Rientro a scuola in sicurezza per gli alunni delle scuole di Montone. Il Comune, in collaborazione con il gruppo comunale di Protezione Civile e la Farmacia del borgo, ha organizzato delle giornate di screening per tutti i bambini, ragazzi, insegnanti e personale scolastico, i quali potranno effettuare in modo volontario e gratuito i tamponi rapidi. Una campagna promossa dall’Amministrazione comunale per contrastare e contenere il contagio del virus, monitorare la situazione nel territorio, ma soprattutto per sensibilizzare tutte le famiglie sull’importanza di effettuare il test rapido, al fine di garantire un rientro in assoluta sicurezza.

Nella giornata di ieri, giovedì 18 febbraio, nella postazione allestita in piazza Fortebraccio si sono sottoposti al tampone 32 persone, tra bambini e personale scolastico, tutti risultati negativi.

Lo screening dedicato alla popolazione scolastica proseguirà anche oggi e domani, inoltre tutti i cittadini su appuntamento fino al 31 marzo potranno effettuare tamponi molecolari e rapidi a prezzi agevolati.

Sempre in merito all’emergenza Covid, l’Amministrazione ricorda che nel territorio è attivo il servizio gratuito di consegna medicinali e generi alimentari di prima necessità per persone in isolamento, impossibilitate ad uscire e prive di rete familiare. In caso di necessità, sia per la spesa che per i tamponi si può chiamare il gruppo comunale di Protezione Civile di Montone ai numeri 377.35.41.731 – 333.32.88.877, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 17 alle 19.

“Proseguiamo uniti – riferisce il sindaco Mirco Rinaldi – nella lotta al virus con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione. Un grande ringraziamento al Gruppo comunale di Protezione Civile di Montone, rappresentato dal presidente Stefano Luchetti, per la disponibilità, la professionalità e il lodevole impegno dimostrato in questo difficile momento. Un sentito grazie anche alla Farmacia di Montone, in particolare al dottor Giampaolo Caldari e alla dottoressa Benedetta Palazzoli per i tamponi fatti ai nostri giovani studenti e non solo. Sono contento che questa campagna, messa in atto dalla Regione per contrastare la diffusione del Covid-19, soprattutto in ambito scolastico e familiare, nel nostro territorio sta riscuotendo una buona partecipazione”.

 

(7)

Share Button