Foligno, 20 febbraio 2021 – La Quintana è in lutto. Il CoVid-19 ha strappato dall’affetto dei suoi cari e di tanti amici anche Maurizio Metelli, già Priore del rione Contrastanga e da anni magistrato dell’Ente Quintana.Aveva 70 anni.  “E’ venuto a mancare un grande uomo – scrive il priore Carlo Mattioliun grande priore e un grande magistrato della Quintana. Maurizio ci ha cresciuti come un padre, ci ha insegnato ad essere uomini e quintanari ed è stato un faro per noi e per le generazioni più giovani. Un modello che portiamo nei nostri cuori. Sarà un’assenza pesante per il Contrastanga e per tutto il mondo della Quintana. Questo Consiglio, quelli che verranno e tutto il popolo di Contrastanga faranno del loro meglio per onorare la sua memoria, seguendo il solco tracciato da un uomo che ha reso grande la nostra storia.Ci stringiamo con affetto attorno a Silvia, Cristina, Francesco, Paolo e a tutta la Famiglia Metelli”.

Anche il sindac di Foligno si è unito al dolore per la scomparsa di Maurizio Metelli e in un anota scrive: “Esprimo le più sentite condoglianze, anche a nome dell’amministrazione comunale e della Città di Foligno, per la scomparsa di Maurizio Metelli, già priore plurivittorioso del rione Contrastanga e Magistrato dell’Ente Giostra della Quintana, una delle colonne portanti della nostra amata manifestazione”, ha affermato il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini. “Ci stringiamo con affetto alla Sua Famiglia – ha concluso il sindaco – e alla grande famiglia quintanara”.

(47)

Share Button