Foligno, 24 febbraio 2021 – La Polizia Ferroviaria di Foligno ha deferito all’Autorità Giudiziaria un 22enne marocchino, responsabile di resistenza e lesioni aggravate a Pubblico Ufficiale. Gli operatori Polfer sono intervenuti per la presenza di due viaggiatori a bordo di un treno proveniente da Perugia privi di biglietto. All’arrivo del convoglio nella stazione di Foligno i due sono stati rintracciati e condotti presso gli uffici di polizia per le procedure di identificazione.

Verificato che a carico del cittadino marocchino pendeva un ordine di espulsione dal territorio nazionale, durante l’accompagnamento presso gli uffici della Questura di Perugia per ulteriori accertamenti, l’uomo opponeva viva resistenza ai poliziotti, causando loro lesioni giudicate guaribili in gg.7.
Entrambi i fermati sono stati sanzionati ai sensi della normativa anti-COVID in quanto si trovavano fuori del comune di residenza senza giustificato motivo.

(12)

Share Button