Città di Castello, 25 febbraio 2021 – A Città di Castello torre civica verde per la XIV Giornata delle malattie rare: “Può sembrare una causa bizzarra – e comunque persa nell’epoca del Covid – una campagna di sensibilizzazione verso quelle patologie che non acquisteranno mai i termini di una pandemia e che hanno un’incidenza troppo bassa per essere considerate una priorità delle politiche sanitarie” dichiara l’assessore alle Politiche sociali del comune di Città di Castello Luciana Bassini in vista di domenica 28 febbraio 2021, Giornata internazionale delle malattie rare. “L’Amministrazione tuttavia ha aderito e nel fine settimana dedicherà l’illuminazione della torre civica alla Giornata delle malattie rare.

Essendo poco conosciute, spesso sono prive di terapia specifica, e il nostro Servizio sanitario nazionale prevede particolari forme di tutela per le persone che ne sono affette, almeno 5 su 10mila. Anche se è prevista l’esenzione dalla partecipazione al costo di tutte le prestazioni sanitarie,spesso queste persone sono sole contro la malattia. L’Emergenza nazionale ci ha fatto capire quanto invece sia importante il supporto di tutti e la ricerca per sconfiggerle e superarle. Per questo motivo da venerdì 26 febbraio 2021 a domenica 28 la nostra torre, aderendo alla campagna nazionale ed internazionale, si illuminerà di verde, sperando che su tutti i fronti sanitari il 2021 possa essere un anno di grandi progressi”.

(10)

Share Button