Foligno, 26 febbraio 2021 – “Ieri mattina sono stato ricevuto dal Prefetto di Perugia, Armando Gradone, che ringrazio per la disponibilità e l’attenzione sempre dimostrata, al fine di affrontare le tematiche relative alla sicurezza del nostro territorio”. Lo ha reso noto il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini. “A conclusione del cordiale colloquio, è stato concordato di approfondire la situazione e valutare iniziative da mettere in campo, con la convocazione di un ulteriore incontro da tenersi a Foligno, alla presenza dei rappresentanti delle Forze di Polizia, provinciali e territoriali – ha sottolineato il sindaco.

All’incontro in Prefettura a Perugia ha preso anche Fausto Moretti, che ha avuto così modo di illustrare nel dettaglio la delicata situazione relativa al cosiddetto ‘campo Rom di Sant’Eraclio’. Ringrazio per la presenza il consigliere comunale Michele Bortoletti, che sta seguendo con particolare attenzione la vicenda, ed i rapporti tra le esigenze della popolazione locale e l’amministrazione comunale. Per quanto di nostra competenza, continueremo a mettere in atto tutto quanto possibile, per riportare la situazione alla normalità, auspicando l’avvio di un percorso verso una pacifica convivenza civile”.

(3)

Share Button