Terni, 8 marzo 2021 – Continua la marcia di avvicinamento a Tokyo 2021 per la nazionale Fijlkam di Kumite in vista dell’esordio ufficiale del Karate ai giochi olimpici giapponesi. Non é la prima volta che l’Umbria viene scelta come sede alternativa di preparazione al Centro Olimpico federale di Ostia ma é la prima volta in cui viene creata a Terni una ‘bolla’ per ospitare gli allenamenti in rispetto dei rigidi protocolli federali anticovid per tutelare, al pari del tennis, gli atleti di elite che affronteranno le imminenti trasferte internazionali .

TeamItalia a Terni

Nell’isolamento dell’Hotel Garden il Team Italia, guidato dai campioni del mondo Luigi Busà e Sara Cardin, si è sottoposto ad un duro programma di sedute e test in vista delle prossime competizioni di Istanbul e Marrakech che metteranno in palio punti pesanti per poter accedere al ristretto numero di atleti qualificati per l’appuntamento olimpico tanto atteso. Parla il direttore tecnico della Nazionale italiana di kumite il maestro ternano Claudio Guazzaroni:”Siamo in dirittura di arrivo ed i nostri ragazzi sono caricati al massimo per non fallire l’obiettivo di Tokyo 2021. La ‘bolla’ creata appositamente, una novità non solo per Terni, é stata davvero proficua e ci ha permesso di lavorare in tutta sicurezza senza nulla togliere a quegli aspetti tecnici necessari per la crescita dei singoli e del gruppo”.

Il Presidente regionale Fijlkam Andrea Arena “Avere in Umbria un raduno preolimpico ci riempie di orgoglio e credo sia un segnale ben chiaro per come anche oggi sia possibile praticare le nostre discipline, Judo, Karate, Lotta e arti Marziali in massima sicurezza, per i praticanti e per la comunità, nel rispetto dei protocolli federali. Spero che questo diventi un manifesto per poter riaprire e riavvicinare il maggior numero di bambini e praticanti alle nostre palestre e associazioni bistrattate in questo periodo eccezionale. Un “in bocca al lupo” va ai ragazzi che riusciranno nell’intento di qualificarsi, a tutto lo staff ed anche a chi non ci riuscirà ma che avrà di certo contribuito al raggiungimento di un obiettivo così importante, non solo per il Karate ma per tutto il nostro mondo federale di sport da contatto”.

Team Italia – FIJLKAM Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali

Commissario Tecnico: Claudio Guazzaroni

Staff Tecnico: Salvatore loria, Nello Maestri, Cristian Verrecchia

Luigi Busa’ – Carabinieri – pluri Campione del mondo, 67kg.

Luca Maresca -Fiamme Oro – Campione Europeo 2018, 67kg.

Michele Martina – Esercito – Campione Europeo 2018, 84kg.

Simone Marino – Carabinieri – Campione Europeo 2017, 84+kg.

Sara Cardin – Esercito – Campionessa del mondo 2016, 55kg.

Laura Pasqua – Carabinieri – Bronzo Campionati Europei 2018, kg.61

Silvia Semeraro – Fiamme Oro- Campionessa Europea 2019, kg.68

Clio Ferracuti – Fiamme Oro – Campionessa Europea U21 2017, kg.+68

Presidente Regionale Andrea Arena (nella foto sotto al titolo)

VicePresidente settore Karate Gianluca Guazzaroni

(15)

Share Button