Perugia, 12 marzo 2021 – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche abitative Enrico Melasecche, ha assegnato all’Ater la somma di 1.077.746 di euro, destinata al finanziamento di interventi di manutenzione “leggera” sugli alloggi di edilizia sociale.

“Questo importante finanziamento – ha affermato l’assessore – consente all’Ater di realizzare lavori di manutenzione ed efficientamento, con una spesa non superiore ai 15.000 euro ad alloggio, che sono indispensabili per rendere immediatamente disponibili appartamenti sfitti. Gli interventi ritenuti prioritari sono stati selezionati tenendo conto oltre che dei criteri stabiliti dalla normativa in materia anche dalla disponibilità complessiva del patrimonio di edilizia sociale nell’intero territorio regionale e non utilizzato, con l’obiettivo della diminuzione del disagio abitativo. Altro parametro di riferimento è, come di consueto, la richiesta non soddisfatta di alloggi sociali espressa nelle graduatorie approvate dai Comuni.

Gli interventi finanziati – ha concluso l’assessore Melasecche – hanno la caratteristica dell’immediata cantierabilità in quanto dovranno essere realizzati dall’Ater entro sessanta giorni dal provvedimento regionale di concessione del finanziamento”.

Complessivamente gli alloggi oggetto di ripristino, individuati in base alla graduatoria tecnica fissata con parametri obiettivi dall’Ater, sono 72 così localizzati:

Amelia             15 alloggi   222.746 euro

Città della Pieve   4 alloggi     60.000 euro

Città di Castello 10 alloggi   150.000 euro

Gubbio             7 alloggi   105.000 euro

Montefalco         3 alloggi     45.000 euro

Narni             17 alloggi   255.000 euro

Orvieto           13 alloggi   195.000 euro

San Giustino       3 alloggi    45.000 euro

(5)

Share Button