Giano dell’Umbria, 12 marzo ‘21 – L’amministrazione comunale di Giano dell’Umbria ha pubblicato due bandi per le famiglie del territorio: quello per i buoni spesa per i nuclei in condizioni di disagio economico e sociale (da 100 a 500 euro a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare) e i voucher per l’acquisto di prodotti alimentari e non nell’ambito dell’iniziativa “Regalati…. a Giano 2” (da 50 a 75 euro a nucleo familiare). In quest’ultimo caso è stato rimosso il vincolo di una spesa di pari importo a carico del beneficiario per ricevere i voucher di valore corrispondente, come era avvenuto in occasione del primo bando, promosso per le festività natalizie. In entrambi i casi gli esercizi commerciali che vogliono aderire alle due iniziative devono compilare l’apposito modulo entro le ore 14 di lunedì 15 marzo.

Le famiglie che hanno i requisiti per presentare le domande, invece, devono presentarle nelle modalità indicate dai rispettivi bandi entro le ore 14 di lunedì 15 marzo. Gli acquisti andranno effettuati esclusivamente presso gli esercizi commerciali aderenti (la lista sarà pubblicata sul sito web del Comune) entro il 30 aprile 2021.

Tutta la modulistica e le informazioni relative ai due bandi sono pubblicate sul sito web del Comune. “Mettiamo a disposizione nuove risorse per i cittadini più colpiti dagli effetti della pandemia, nonché per le attività del territorio, incentivando i consumi e garantendo un aiuto in questo momento di difficoltà”, spiega una nota dell’amministrazione, che ricorda come quello ora in scadenza “sia il terzo bando per i buoni spesa per le famiglie dopo quello di aprile e dicembre 2020”.

(5)

Share Button