Perugia, 15 marzo 2021 – Agenti del Reparto Volanti durante servizio di controllo del territorio veniva inviato in zona Ponte Felcino dalla Sala Operativa della Questura di Perugia dove era pervenuta una richiesta di intervento a causa di un furto ai danni di un esercizio commerciale.
Gli agenti giunti sul posto si avvedevano immediatamente di un uomo che, all’interno del parcheggio del centro commerciale in questione, richiamando l’attenzione dei Poliziotti non si scostava da una autovettura come per impedirle di allontanarsi.

Gli agenti identificavano una donna all’interno dell’autovettura in questione, cittadina extracomunitaria di origini moldave, classe 1983, in regola col permesso di soggiorno e senza precedenti di Polizia.
A seguito di controllo gli agenti ritrovavano ben nascosto all’interno dell’autovettura uno zaino con all’interno una busta in plastica blu, esattamente come descritto poco prima dall’addetto alla sicurezza dell’esercizio commerciale, contenente tutta la merce rubata al supermarket per un totale di circa 40 €.
La donna veniva deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato.

(9)

Share Button