Montone, 16 marzo 2021 – Il Comune di Montone ha pubblicato due avvisi finalizzati a sostenere le famiglie residenti nel Borgo. Il primo è un intervento a favore della natalità, mentre l’altro riguarda l’assegnazione delle borse di studio per l’anno scolastico 2020/2021.

Nel testo dell’avviso per l’assegnazione del contributo alle famiglie che hanno avuto uno o più bimbi nuovi nati o adottati nell’anno 2021, viene precisato che la richiesta deve essere presentata da un solo genitore, residente da almeno un anno nel Comune di Montone. Si tratta di un beneficio una tantum di 300 euro, concesso fino ad esaurimento delle risorse disponibili, in base all’ordine temporale di arrivo. Le domande, presentate tramite apposito modulo, disponibile sul sito istituzionale dell’Ente (www.comunemontone.it) oppure su appuntamento all’Ufficio servizi sociali o anagrafe del Comune, dovranno essere presentate entro il 31 gennaio 2022.

In riferimento alle borse di studio, l’agevolazione è rivolta agli studenti iscritti agli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado, statali o paritari, appartenenti a famiglie con indicatore della situazione economica equivalente (I.S.E.E.) che rientra nella soglia di € 10.632,94. L’importo della borsa di studio è pari a 200 euro, tale somma potrà essere rideterminata in rapporto al numero totale degli ammessi al beneficio e alle risorse finanziarie disponibili.

Le famiglie interessate dovranno presentare la domanda, entro il 9 aprile, direttamente al Comune, compilando l’apposito modello, reperibile sul sito internet dell’amministrazione, sezione avvisi, nonché presso l’ufficio scuola del Comune, su appuntamento, e nelle segreterie scolastiche.

Per ulteriori informazioni e appuntamenti rivolgersi all’Ufficio scuola e servizi sociali del Comune di Montone, responsabile Maria Cristina Venturini, ai numeri di telefono 075 9306427 – 9307019.

(8)

Share Button