Perugia, 18 marzo 2021 -Oggi pomeriggio, quindi fra qualche ora, ci sarà  il pronunciamento di Ema su AstraZeneca, il vaccino sospeso in via cautelativa in diversi paesi europei dopo che erano state segnalate presunte reazioni avverse.

A meno di sorprese dell’ultimo minuto l’ente regolatore dovrebbe decidere per la ripresa delle vaccinazioni con il prodotto anglo-svedese.  In Umbria, dopo il blocco delle vaccinazioni con AstraZeneca, la Regione  prosegue il piano vaccinale con vaccino Pfizer e Moderna: lo comunica il commissario per l’emergenza covid, Massimo D’Angelo, sottolineando che oggi i punti vaccinali stanno proseguendo l’attività vaccinando gli over 80 come previsto nel piano vaccinale.

(11)

Share Button