Bastia Umbra, 22 marzo 2021 – Il sindaco di Bastia Umbra, fa sapere che “Nel nostro Comune in base ai dati registrati ieri, le persone positive sono 191 ma i deceduti ad oggi salgono a 42, ad un nostro concittadino che ci ha lasciato sabato, oggi si è aggiunta la triste notizia di Don Francesco Angelini. Come Sindaco e come Amministrazione, come città e come comunità siamo vicini alle famiglie, al loro dolore. Anche se registriamo da giorni un aumento di casi guariti rispetto all’incremento dei positivi non possiamo e non dobbiamo mai abbassare la guardia.

Abbiamo sentito il Dr. De Angelis, Dirigente Medico Responsabile del centro Vaccinale presso Umbriafiere, il quale ci ha assicurato che le vaccinazioni in seguito al pronunciamento dell’Agenzia Europea del Farmaco sulla sicurezza ed efficacia del vaccino anti Covid-19 di AstraZeneca, dopo che l’AIFA ha nuovamente dato il via libera alla somministrazione in tutto il territorio nazionale, a partire dal 19 marzo alle ore 15.00, come da indicazione del Ministero della Salute, sono riprese a pieno ritmo con pochissime cancellazioni. Ringraziamo per l’organizzazione e l’impegno la dirigenza del Distretto Assisano Usl Umbria 1 nella persona della dirigente Dott.ssa Daniela Felicioni, tutto il personale sanitario e tutti i volontari e le volontarie per la professionalità e la precisione nell’organizzazione.

 

(25)

Share Button