Foligno, 23 marzo 2021 -“Venerdì 26 marzo alle 11 ospiteremo nella sala consiliare del Palazzo Comunale il “vertice sulla sicurezza e legalità” convocato dal Prefetto di Perugia, Armando Grandone, così come avevo espressamente richiesto al precedente incontro in Prefettura a Perugia. Saranno presenti anche il Questore di Perugia Antonio Sbordone, ed il Procuratore Capo della Procura di Spoleto, Alessandro Giuseppe Cannevale, unitamente ai vertici provinciali delle Forze dell’Ordine”. Lo ha annunciato il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini.

“La presenza a Foligno delle massime autorità del territorio sul fronte della legalità e della sicurezza, è la concreta dimostrazione di quanto, come sindaco ed amministrazione comunale, riteniamo questi fattori come centrali e prioritari del nostro operato – ha proseguito Ziuccarini. Sarà affrontata la situazione locale, con particolare attenzione al contrasto della criminalità ed alle questioni riguardanti il cosiddetto ‘campo Rom’ di Sant’Eraclio. Per quanto di nostra competenza, metteremo in atto ogni iniziativa, dall’implementazione del sistema di videosorveglianza all’apertura di un nuova postazione dei Vigili Urbani in piazza Matteotti, seguendo quello che avevamo messo nero su bianco nel programma elettorale. Le competenze di un’amministrazione comunale sono però limitate, e proprio per questo occorre assicurare la massima attenzione e vicinanza da parte delle istituzioni preposte. Questo risultato ci onora e ci gratifica, con la certezza che si svilupperanno le necessarie sinergie a difesa e sicurezza della cittadinanza”.

(4)

Share Button