Norcia, 24 marzo 2021 – Proseguono i controlli su strada da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Norcia, che in occasione del fine settimana di “zona arancione” hanno attuato una costante attività di controllo, in tutte le fasce orarie della giornata, alla circolazione stradale e di verifica del rispetto, da parte cittadini, delle misure restrittive imposte dalla normativa in vigore per il contrasto alla diffusione del contagio da virus covid-19.

In particolare, nel fine settimana scorso, da venerdì 19 a lunedì 22 marzo, in tutto il territorio di competenza della più distante Compagnia della Provincia di Perugia – che include i Comuni di Norcia, Cascia, Preci, Monteleone di Spoleto e Poggiodomo, per un’area che va dal confine con la Provincia di Rieti nella Regione Lazio a quello con le Province di Macerata e Ascoli Piceno nella Regione Marche – si mantiene basso il traffico sulle strade della Valnerina, con 97 mezzi controllati in transito e 3 sanzioni elevate al Codice della Strada, così come ancora contenuti risultano gli spostamenti dei cittadini, nel rispetto delle misure anti-covid, con 123 persone identificate e 4 sanzioni in materia.

(25)

Share Button