MAGIONE 24 marzo 2021- L’americana Romeyne Robert, moglie di Ruggero Ranieri di Sorbello, madre di tre figli – nati dal 1903 al 1911: Giannantonio, Uguccione e Lodovico – e imprenditrice di successo per trent’anni; è la protagonista dell’ultimo appuntamento organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Magione in occasione della pubblicazione del bando della XXIII edizione del Premio letterario nazionale Vittoria Aganoor Pompilj dedicato alla valorizzazione e promozione del patrimonio letterario fatto di lettere carteggi e corrispondenze: #Seilive. Una Belle Époque al Trasimeno? Perugia e il Trasimeno tra ‘800 e ’900.

A parlarne nella diretta in programma venerdì 26 alle ore 17.30 – pagina Facebook Magione cultura e sul canale Yuo Tube Stampa Magione – il nipote Ruggero Ranieri presidente della Fondazione Ranieri d Sorbello che ha sede nello splendido palazzo di Piazza Piccinino dove Alice e Robert vissero.

La conversazione sarà occasione per conoscere la vita della newyorkese che il marchese Ruggero conobbe, e di cui si innamorò, durante una serata al teatro Argentina di Roma e che sposò il 7 aprile del 1902; le sue amicizie molte delle quali legate alle sue attività nel sociale: fondò una scuola montessoriana, la Scuola di Ricami Ranieri di Sorbello del Pischiello a Passignano sul Trasimeno aprì il negozio “Arti Decorative Italiane” nel centro di Perugia nel quale venivano venduti i prodotti di almeno 24 scuole di ricamo; come Carolina Amari e Alice Hallgarten Franchetti. Morì a Perugia il 22 gennaio del 1951

Saranno inoltre resi noti gli ultimi progetti portati avanti dalla Fondazione Ranieri di Sorbello e le ultime scoperte su Fondi storici relativi alla famiglia.

 

 

(6)

Share Button