Perugia, 26 marzo 2021 – Prosegue, senza soluzione di continuità, non solo nell’acropoli cittadina, ma anche nell’hinterland perugino, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Perugia, grazie alla loro capillare presenza sul territorio e all’intensificazione di mirati servizi, il controllo alle violazioni della normativa anti-Covid.

Dal 12 al 24 marzo u.s., i militari dei reparti della Compagnia di Perugia hanno controllato:

– n. 331 autovetture;

– n. 649 persone;

– n. 126 esercizi commerciali, ed elevato n. 14 sanzioni per violazione alla normativa relativa al contenimento della diffusione del contagio da CoVid.

 

(5)

Share Button