Assisi, 29 marzop 2021 – Dimissioni dell’assessore Pettirossi: un fulmine a ciel sereno e un gesto irresponsabile di “profonda crisi politica e personale” che mai è emersa nei luoghi e nei momenti istituzionali di confronto, tant’è che è egli stesso a ricordare che ha potuto occuparsi delle sue deleghe in “… piena condivisione delle scelte politiche effettuate dall’attuale Amministrazione comunale…”.

Un atteggiamento irresponsabile e incoerente andarsene a sei mesi dalle elezioni, in piena pandemia e senza aver fatto alcun cenno sulle presunte divergenze nell’azione di questa amministrazione: ne sono testimonianza gli atti di giunta sempre approvati all’unanimità, e il lavoro fatto su scuola, digitalizzazione, emergenza pandemica che oggi sono il vero, urgente ordine del giorno.

Quando il “gioco” si fa duro, è più facile lasciare il campo piuttosto che assumersi le responsabilità, altro che rispetto per la polis! Assisi Domani prende atto del gesto incomprensibile e poco rispettoso della “cosa pubblica” e della città di Assisi, che sta attraversando uno dei momenti più difficili della storia, e nel mentre stigmatizza tempi e metodi usati dall’Assessore, ribadisce il sostegno ad una azione amministrativa che vede al centro le cittadine e i cittadini di Assisi che, oggi più che mai, hanno bisogno di stabilità e certezze.

Assisi Domani ha un altro concetto di politica, intesa come servizio e non colpi di testa mediatici, e prosegue senza indugio nella sua azione per allargare la piattaforma civica aperta alle migliori energie personali e associative: si va avanti, con la coalizione, nell’attuazione del programma, con la massima attenzione alla scuola e ai giovani, stando vicino ai cittadini ed ai loro problemi che sono, purtroppo, ben più gravi delle scelte personali di un assessore.

A Pastorelli e alla Lega ci sentiamo di rispondere che in tema di “colpi di scena” abbiamo sicuramente ancora molto da imparare da precedenti amministrazioni e amministratori, e ancor più dal suo partito non nuovo a far cadere amministrazioni comunali civiche come recentemente abbiamo visto!

Ci attendono sicuramente mesi che richiedono un’azione coesa e determinata, per il rilancio e il rinnovamento di Assisi. Nella totale collaborazione e unità di intenti con Il PD, confermiamo assolutamente la fiducia nella coalizione di governo, nella Giunta e nel Sindaco Stefania Proietti.

(26)

Share Button