Foligno, 29 marzo 2021 – Ottimi piazzamenti per gli alfieri della categoria Juniores dell’Unione Ciclistica Foligno nel secondo appuntamento stagionale in terra abruzzese: Giulio Pellizzari, infatti, ha sfiorato il podio. Gli atleti folignati sono stati supportati nella gara di Ancarano, dal presidente Moreno Petrini coadiuvato dai direttori sportivi Sandro Settimi e Massimiliano Gentili e dalla fisioterapista dottoressa Silvia Baronci.

Per aggiudicarsi il “Trofeo Abmol” si sono ritrovati al via 151 corridori: 16 giri di un percorso con pochissima pianura e caratterizzato da continui saliscendi, per un totale di 80 km di gara.

Alla partenza per la UC Foligno erano schierati: Mattia Prologo, Samuele Silvestri, Francesco Vignini, Vincenzo Manco, Giulio Pellizzari, Giacomo Presenzini Mattoli, Matteo Bennati e Stefano Nicoloso.

Gli atleti folignati si sono subito messi in mostra, rendendosi protagonisti nei tentativi di fuga iniziali, in particolare Pellizzari, che è stato “marcato stretto” dagli avversari, dopo la bellissima prestazione di domenica scorsa a Scherne di Pineto (TE), dove è stato protagonista di una fuga solitaria di oltre 50 km.

Nella gara di Ancarano, dopo numerose azioni che hanno frazionato il gruppo, a meno di 20 km dall’arrivo si è formato un “quintetto” con Giulio Pellizzari che cercava di fare maggiore selezione possibile, forte anche della sua condizione atletica. Arrivati all’ultimo giro, con un vantaggio sugli inseguitori di oltre un minuto, il quintetto si è presentato allo sprint finale terminato con la vittoria di Dario Belletti Igor della GB Junior Team. Quarto posto per Giulio Pellizzari che è stato premiato quale atleta più combattivo della manifestazione. Buona la prestazione anche di Samuele Silvestri che ha terminato la gara con il gruppo dei migliori.

 

(52)

Share Button