Perugia, 2 aprile 2021 – Martedì 6 aprile alle ore 10.00 presidio di protesta dei sindacati Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil dell’Umbria sotto il Consiglio regionale a Perugia (piazza Italia) contro la proposta di legge sulle acque minerali che, secondo i sindacati, mette a rischio il futuro produttivo e occupazionale del settore. Viste le restrizioni imposte dalla situazione pandemica, la presenza in piazza sarà contingentata e la manifestazione sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina UmbriaRiparteDalLavoro.
Tutti gli organi di informazione sono invitati a partecipare

(9)

Share Button