Torgiano, 2 aprile 2021 – La Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Perugia ha emesso un provvedimento di cumulo di pene a carico di un uomo di circa 60 anni, noto ai Carabinieri, già sottoposto all’affidamento in prova al servizio sociale provvisorio.

La persona è stata subito rintracciata dai militari della Stazione Carabinieri di Torgiano che, dopo le formalità di rito, lo hanno condotto, nuovamente presso la Casa Circondariale di Perugia – Capanne.

Il nuovo provvedimento è stato emesso per i seguenti reati: ricettazione, concorso in omessa dichiarazione dei redditi ed emissione di fatture per operazioni inesistenti.

(8)

Share Button