Umbertide, 2 aprile 2021 – Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Stazione di Umbertide, che nella giornata di ieri, tra le numerose persone controllate in quel centro, hanno proceduto amministrativamente nei confronti di una di esse.

Ad attirare l’attenzione dei militari è stata infatti un’autovettura sospetta, ferma di fronte ad un esercizio attualmente chiuso in località Pian d’Assino, al cui interno si trovava un uomo che alla vista dei militari cercava inutilmente di nascondersi accucciandosi tra i sedili.

I Carabinieri, ovviamente insospettitisi, hanno proceduto ad un approfondito controllo, identificando all’interno dell’abitacolo un 20enne di nazionalità albanese, residente nel Comune di Todi.

Interpellato circa la sua presenza sul posto, anche alla luce dei suoi trascorsi e quindi noto ai Carabinieri, e seguito di un’attenta ispezione del veicolo e della persona, i militari rinvenivano occultata all’interno di un pacchetto di sigarette che lo straniero aveva nelle tasche dei pantaloni, diversi grammi di marijuana.

Per lui patente di guida ritirata e segnalazione alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti, oltre alla sanzione relativa alla violazione delle norme Covid, trovandosi l’interessato al di fuori del Comune di residenza senza un giustificato motivo.

(23)

Share Button