Spoleto, 15 aprile 2021 – Da pochi giorni è stato ufficializzato il programma del 64°Festival dei Due Mondi: un’edizione tutta da scoprire con la direzione artistica affidata a Monique Vaute, che ha voluto una manifestazione all’insegna della collaborazione con altre realtà.

In una nicchia un po’ particolare si è inserita anche La SpoletoNorcia, con un evento “Green” per riscoprire le bellezze del passato, che sposa appieno l’approccio verso la sostenibilità ambientale del Festival, già evidenziato negli scorsi mesi, con la firma di un protocollo di intesa con il Comune di Spoleto. Con evidente soddisfazione del comitato organizzatore de La SpoletoNorcia, la collaborazione con il Festival si concretizzerà con La SpoletoNorcia Trail Experience, un vero e proprio viaggio in bici all’8 all’11 di luglio, su un percorso esclusivo, tracciato proprio per l’occasione. Sempre più chi viaggia cerca un’esperienza slow, sostenibile a 360 gradi e Il cicloturismo rappresenta la risposta d’eccellenza a questa domanda turistica in continua crescita. Su tale scenario la SpoletoNorcia ha deciso di ideare questo nuovo evento con l’intento di far immergere il partecipante nella natura e nella storia di luoghi antichi. Tra tracce antiche e moderne, sarà un percorso tra paesaggi unici e spiritualità, con un tracciato ciclistico sportivo tra Spoleto e la Valnerina, dove la Vecchia Ferrovia ha mantenuto molte delle sue caratteristiche originarie.

La SpoletoNorcia Trail Experience sarà un’esplorazione di tre giorni tra il verde e il fascino delle antiche abbazie, tra rigogliose vallate ed emozionanti altipiani costellati da antichi borghi fortificati. Non solo, quindi, un viaggio in bicicletta, ma anche nell’anima, che ripercorre le tracce di nomadi pastori, fedeli pellegrini ed eremiti sulle vie benedettine. Un‘esperienza straordinaria, “all inclusive”, organizzata da un team specializzato, con un itinerario guidato supportato da guide professioniste. L’accoglienza è prevista per giovedì 8 luglio a Spoleto, con la possibilità di assistere ad uno degli spettacoli del Festival dei Due Mondi. Il giorno successivo si partirà per la prima tappa di 70 chilometri, che porterà i partecipanti fino a Norcia, con visita guidata all’Abbazia di San Felice e ristoro a Campi. La seconda tappa, di ulteriori 70 chilometri, indirizzerà da Norcia a Cascia, attraverso gli altipiani di Castelluccio ed il cammino di San Benedetto. Si concluderà il tutto domenica 11 luglio, con rientro a Spoleto, questa volta attraverso Roccaporena (i luoghi di S.Rita) e Gavelli.

Per info e prenotazioni

info@laspoletonorciainmtb.it

 

(20)

Share Button