Perugia, 16 aprile 2021 – Quando sarà possibile venire in Italia? Le vostre strutture sono pronte a prendere prenotazioni? Queste alcune delle domande poste al Presidente del Consorzio Urat (Unione Ristoratori e Albergatori del Trasimeno) durante il Meeting “TRASIMENO ALL YEAR AROUND” realizzato in vista della riapertura dei mercati internazionali e tenutosi on line mercoledì 13 aprile.

Il presidente URAT Michele Benemio risponde ai numerosi tour operator internazionali intervenuti al webinar: “Le strutture ricettive per il 2 giugno saranno pronte, una data che è simbolica e che vorremmo ricordare una volta in più con fiducia e rinnovata speranza. Dalle domande dei partecipanti al meeting possiamo comprende il “sentiment” all’estero”.

Il Consorzio prosegue la promozione delle strutture dei suoi associati tramite l’offerta turistica di pacchetti realizzati nell’ambito del progetto Vivi il Trasimeno – POR FESR 2014-2020 Regione Umbria, che prevede lo sviluppo della collaborazione con i referenti esteri di quelle che vengono definite le nostre “antenne”. Ma chi sono le antenne? “Nell’ambito del progetto Vivi il Trasimeno abbiamo intercettato tre referenti che operano in Europa con decennale esperienza nella promozione del mercato turistico italiano.” – spiega il Presidente – “Le aree su cui ci siamo attivati sono Germania, Paesi Bassi e Belgio, mercati su cui ormai siamo incessantemente presenti da molti anni ma anche Polonia, un nuovo confine che speriamo dia presto buoni risultati. Attraverso la collaborazione con le antenne, che ci curano anche la comunicazione web sul loro territorio, siamo in grado, non solo di formulare nuove proposte turistiche, ma anche di capire come la stampa ci racconta all’estero e quali sono le giuste aspettative”.

Il progetto di promozione turistica Vivi il Trasimeno ha come slogan TRASIMENO ALL YEAR AROUND , VIVI IL TRASIMENO IN OGNI PERIODO DELL’ANNO, ogni stagione è buona per venire in Umbria perché in ogni momento dell’anno ci sono interessanti attività e iniziative da seguire e sono tutte geo-localizzate con la Progressive Web App (PWA) yestrasimeno.it, capillarmente pubblicizzata attraverso la carta servizi turistici convenzionati YES TRASIMENO CARD.

Puntiamo alla destagionalizzazione e speriamo che quest’anno si possa allungare l’attività ricettiva fino ed arrivare almeno a Natale, periodo in cui potrebbero rifiorire eventi in sicurezza come Luci sul Trasimeno” – continua Benemio – “Come è possibile scegliere e prenotare questi itinerari? Attraverso la modalità virtuale abbiamo organizzato molti incontri per promuovere la piattaforma responsive www.viviiltrasimeno.it nella quale troverete itinerari, percorsi e pacchetti turistici dedicati alle tematiche bike, trekking, lake da vivere sul Trasimeno: la bellezza della natura paesaggistica da percorrere sia lungo lago che tra le colline a piedi o in bicicletta; la possibilità di innumerevoli gite d’arte tra borghi e musei alla scoperta di tanti prodotti tipici tra i quali abbiamo evidenziato quelli con denominazione di provenienza Bollino del Trasimeno ma anche quelli storicamente rappresentativi come il Museo del Cioccolato Perugina passeggiando tra storia e tradizioni artigianali; il piacere di degustazioni tipiche e non solo, ascoltando buona musica o partecipando agli eventi stagionali; vivere il lago anche con attività sull’acqua per un’estate all’insegna del divertimento e della sicurezza”.

L’organizzazione e la prenotazione delle proposte di viaggio e di vacanza e dei pacchetti turistici è gestita da UmbriAction di Ciak Viaggi, tour operator di Magione che da oltre vent’anni si occupa di Incoming da tutto il mondo verso il lago Trasimeno, l’Umbria e l’Italia e che gestirà con la professionalità di sempre le prenotazioni e tutte le richieste che perverranno.

 

(28)

Share Button