Foligno, 19 aprile 2021 -Il servizio di ristorazione scolastica del Comune di Foligno proporrà mercoledì 21 aprile ai bambini delle scuole dell’infanzia e delle primarie un pranzo con prodotti frutto del lavoro delle cooperative di “Libera Terra” che gestiscono le terre confiscate alla mafia. Il menù sarà composto da fusilli al pomodoro e basilico, mozzarella e panzanella, biscotti agli agrumi e il succo “Frutti rossi di Sicilia”.

In genere questo pranzo veniva proposto in occasione del 21 marzo, “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, ma in quella data le scuole sono rimaste chiuse per la pandemia. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare i ragazzi a diventare testimoni per diffondere valori che sono alla base della convivenza sociale e civile.

 

(9)

Share Button