Foligno, 19 aprile 2021 – Doppio appuntamento per la Juniores dell’Unione ciclistica Foligno che, domenica 18 aprile, ha registrato successi lusinghieri in entrambe le gare: un terzo posto a Maltignano a Ascoli Piceno con Giulio Pellizzari e un buon piazzamento di Giacomo Presenzini Mattoli a Pieve al Toppo che ha terminato la gara, nonostante le tante difficoltà del percorso e delle cadute di Matteo Bennato e Francesco Vignini, costretti ad abbandonare la gara. Ma vediamo nel dettaglio.

La gara di Pieve al Toppo, 38° Trofeo Sportivi di Pieve al Toppo di km 96,8, si è corsa la mattina con partenza alle ore 10. La competizione ha visto una caduta rovinosa degli atleti Matteo Bennati e Francesco Vignini, che hanno riportato, il primo la distorsione del polso ed il secondo la slogatura dell’anulare. L’abbandono della gara dei due atleti ha lasciato in solitario Giacomo Presenzini Mattoli che, nonostante le difficoltà del tracciato, ha concluso la gara con il gruppo. Nel pomeriggio si è svolta la gara a Maltignano (AP) 6° Trofeo Amm.ne Comunale Maltignano, di 102 km con partenza alle ore 15.00. Al via per l’UCFOLIGNO Samuele Silvestri, Giulio Pellizzari e Stefano Nicoloso. La gara si è sviluppata su un circuito di 11 km da ripetere 9 volte, con arrivo sullo strappo di Maltignano di 400 metri, con pendenze fino al 15%.

Alla partenza, il tempo non prometteva nulla di buono, ma lo spettacolo è stato comunque garantito ed ha visto una gara nervosa con continui attacchi e contrattacchi da parte dei 122 corridori, dei quali soltanto 50 hanno terminato la gara. La selezione è stata da subito importante ed ha portato alla fuga decisiva, intorno al termine dell’ottavo giro, Samuele Silvestri con altri due corridori. Nell’ultimo giro i fuggitivi sono stati riacciuffati da un gruppo di inseguitori, con all’interno anche Giulio Pellizzari. L’atleta dell’UC Foligno allo sprint, con una media oraria di 39,730 Kh, è riuscito a ottenere il terzo gradino del podio, dietro a Luigi Castellari (Asd Sc Reda Mokador Pedale Chia), secondo classificato, e al vincitore Armando Lettiero (CPS Professional Team).

Ottimo piazzamento anche per Samuele Silvestri: sesto posto e a soli 12 secondi dal primo. Giulio Pellizzari è stato premiato anche per aver vinto il gran premio della montagna. Insomma, tutto lascia presagire la possibilità di avere ottimi risultati per la prossima gara del 25 aprile a Roma al GRAN PREMIO LIBERAZIONE alle Terme di Caracalla.

 

 

 

 

 

(18)

Share Button