Bastia Umbra, 22 aprile 2021 –Dall’Assessore servizi sociali e scolastici del Comune di Bastia Umbra, Daniela Brunelli, riceviamo e pubblichiamo. “Coltiva il seme della speranza riapriamo dall’infanzia”. Il Comune di Bastia Umbra ha aderito alla manifestazione solidale di Telefono azzurro che si svolge su oltre 1700 città italiane, prevista per sabato 24  e domenica 25 aprile 2021. Con un fiore possiamo aiutare ed essere vicini ai bambini e agli adolescenti in difficoltà e condividere un messaggio di speranza. Sosteniamo insieme la campagna solidale di raccolta fondi di Telefono Azzurro, con l’acquisto di una piantina di Calancola, allegra, colorata, vivace come il sorriso di un bambino.

Sostenere i diritti dei bambini e degli adolescenti, essere sensibili alle tematiche sociali dei piccoli, dei vulnerabili che subiscono abusi e violenze è una azione di grande maturità e con una piccola donazione potremo essere più coscienti e consapevoli al fine di concretizzare i loro bisogni, le loro richieste di aiuto che sono aumentate a dismisura con la pandemia, che ha portato a privazioni e sofferenze con vissuti drammatici. con effetti sulla salute psicofisica.

Le piantine  sono state veicolate tramite il Comune di Bastia Umbra, la Direzione didattica e la Scuola media di Bastia Umbra nei giorni suddetti e successivi. Ringraziamo le Istituzioni scolastiche per la disponibilità.

(4)

Share Button