Panicale, 23 aprile 2021 – “E’ un compito grandioso e bellissimo far fiorire i talenti”. Con queste parole Cinzia Biani, coordinatrice e curatrice del premio, introduce nel video pubblicato questa mattina sul canale Youtube della Biblioteca Ulisse gli esiti del concorso letterario per studenti “Fuori e dentro di me”.

E’ avvenuta in modalità on line quest’anno la premiazione del tradizionale premio rivolto alle scuole secondarie di primo grado del Trasimeno e Corciano, indetto dai Comuni di Panicale e Piegaro, in collaborazione con SistemaMuseo, nell’ambito delle attività di valorizzazione della Biblioteca Intercomunale Ulisse.

La decima edizione, nonostante l’eccezionalità del periodo, ha visto la partecipazione di sei istituti scolastici e di un centinaio di ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni.

Tra questi si sono distinti Giorgia Brunelli (II AK, Istituto Comprensivo “Benedetto Bonfigli” di Corciano) con il testo “Come un granello di sabbia”, a cui è andato il primo premio; Giacomo Ambrogi (III 3A, Istituto Omnicomprensivo “Giuseppe Mazzini” di Magione) con “Dove si compra la leggerezza?” e Simone Bazzucchi (III C, Istituto Omnicomprensivo “Giuseppe Mazzini” di Magione) con “Lettera a Giacomo”, a cui è andato il secondo premio ex aequo; Arianna Olivo (II A, Istituto Omnicomprensivo “Rosselli-Rasetti” di Castiglione del Lago) autrice de “La gara”, terza classificata.

“Questo premio – ha spiegato Biani rivolgendosi direttamente ai ragazzi – vi ha permesso di trovare uno spazio di libera espressione e potrà continuare ad essere una possibile occasione per cercare il vostro preciso sguardo sul mondo se ne sarà custodita l’autenticità e lo spirito con cui è nato. A noi spetta il dovere di accompagnarvi, educarvi alla libertà, alla emotività, a patto che siamo disponibili a sospendere il nostro giudizio e a non imporre limiti alla libera espressione. Questo concorso può essere occasione per costruire il vostro personale punto di vista sul mondo. Come Ulisse lasciate che la vela della vostra vita si carichi del miglior vento, alla scoperta di voi stessi”.

I testi pervenuti sono stati esaminati da una commissione composta da: Maria Rita Boccanera, docente di lettere, Sabrina Caciotto – Ufficio Cultura Comune di Panicale, Francesca Corgna – Ufficio Cultura Comune di Piegaro, Gabriele Goretti, dirigente scolastico, Giuseppe Moscati – Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, Giovanni Dozzini, scrittore, Gabriele De Veris, bibliotecario, Jessica Cardaioli redattrice, Monica Fanicchi, libraia.

Oltre ai primi classificati, sono state segnalate le seguenti opere: “Il cioccolato non giudica (ma gli uccelli si vendicano…)” di Jennifer Spahi II A, Istituto Omnicomprensivo “Rosselli-Rasetti” di Castiglione del Lago; “Il pranzo di Natale” di Miriam Morsilli I C, Istituto Comprensivo “Benedetto Bonfigli” di Corciano; “Io sono Bilal” di Bilal Ait Zaouia II E, Istituto Omnicomprensivo “Rosselli-Rasetti” di Castiglione del Lago; “Io sorrido” di Viola Proietti III C, Istituto Omnicomprensivo “Giuseppe Mazzini” di Magione; “Sognando la Luna” di Michelangelo Marchetti III A, Istituto Comprensivo Panicale-Piegaro-Paciano; “Sono tutte più belle di te” di   Giulia Morbidelli III A, Istituto Comprensivo Panicale-Piegaro-Paciano; “Un diario dal passato” di Sveva Batelli III A, Istituto Comprensivo Panicale-Piegaro-Paciano.

I primi tre testi classificati e i testi segnalati verranno pubblicati all’interno di un volume cartaceo, le cui copie saranno distribuite ai vincitori e ai rispettivi Istituti Scolastici.

 

(12)

Share Button