Foligno, 28 aprile 2021 – Si apriranno il 1° maggio le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali per il 2021/2022 per i nati negli anni 2019/2020/2021. Per poter inoltrare le istanze è necessario che il genitore richiedente sia in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Le famiglie che già dispongono di un I.S.E.E. in corso di validità potranno indicarlo all’interno dell’istanza on line. E’ possibile visitare i sei nidi d’infanzia, previo appuntamento. Per informazioni contattare il numero 320 431 7340 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30. L’ultimo giorno utile per la trasmissione delle domande di iscrizione è il 31 maggio. Le domande andranno compilate esclusivamente on line dalla home page del sito istituzionale del Comune di Foligno, selezionando la voce “iscrizioni nidi d’infanzia comunali”. Il link da utilizzare è il seguente: https://urbi-fe.umbriadigitale.it/urbi//progs/urp/solhome.sto?DB_NAME=e054018&areaAttiva=3

Seminario on line venerdì 30 aprile

Il coordinamento pedagogico e di rete del Comune di Foligno ha organizzato un seminario di studio e di approfondimento dal titolo “Ti porto il nido a casa. Buone pratiche durante la pandemia” in programma venerdì 30 aprile alle 17.30. Il seminario si svolgerà in modalità on line e sarà visibile al seguente link: https://foligno.civicam.it/live73-Ti-porto-il-nido-a-casa-Buone-pratiche-in-tempo-di-pandemia.html.

E’ rivolto principalmente ai coordinatori pedagogici che avranno la possibilità di partecipare in maniera attiva attraverso la piattaforma zoom. Dopo i saluti istituzionali dell’assessore Paola De Bonis e di Tiziana Filena, consigliere comunale, e l’introduzione di Maria Filomia, coordinatrice pedagogica e di rete dei servizi socio educativi per la prima infanzia del Comune di Foligno, avranno luogo due sessioni con la partecipazione di vari esperti. La prima “Nido e pandemia: esperienze di vicinanza” – coordina Floriana Falcinelli – affronterà le tematiche relative a “L’utilizzo della piattaforma Edmodo” e “Le live: proposta e realizzazione”. La seconda sessione “Famiglie e professionalità educativa: quali sfide e quali opportunità”- coordina Alessia Bartolini – riguarderà “La partecipazione dei genitori: analisi dei feedback” e “La professionalità educativa davanti alla sfida del cambiamento”. Il seminario costituirà una prima occasione per iniziare a riflettere su quanto vissuto in questo tempo, utilizzando una chiave di lettura pedagogica. Il convegno è stato segnalato tra le iniziative del mese della Media Education promosso dall’Associazione Italiana per l’educazione ai media e alla comunicazione (MED). Per maggiori informazioni è possibile contattare Maria Filomia alla seguente mail maria.filomia@comune.foligno.pg.it.

(6)

Share Button