Foligno, 2 maggio 2021 – I Carabinieri della Compagnia di Foligno, nei giorni scorsi, hanno presidiato il territorio con uno specifico servizio a largo raggio che ha visto impegnate le pattuglie di tutti i reparti dipendenti, al fine di reprimere reati in genere, con particolare attenzione a quelli contro il patrimonio e lo spaccio di stupefacenti.

I militari impiegati hanno proceduto al controllo molti veicoli e altrettante persone. Tale attività ha portato ad elevare 3 contravvenzioni al Codice della Strada, di cui 2 (due) per mancato uso della cintura di sicurezza e 1 (una) per mancanza del libretto di circolazione.

Nell’ambito di tali attività è stato deferito in stato di libertà un soggetto di 32 anni per guida sotto l’effetto di stupefacenti e minaccia a pubblico ufficiale.

Infatti, il predetto, fermato alla guida della propria autovettura ha mostrato evidenti sintomi riferibili all’assunzione di sostanze stupefacenti e, dopo essersi rifiutato di sottoporsi ai prescritti esami tossicologici, è andato in escandescenza minacciando i militari operanti. Per tali motivi, dopo essere stato accompagnato in caserma e riportato alla calma, gli è stata ritirata

(5)

Share Button