Perugia, 3 maggio 2021 – Partirà il 5 maggio il percorso formativo di orientamento, rivolto agli studenti del liceo scientifico Galileo Galilei, dedicato al mondo delle carriere, della cooperazione e delle relazioni in ambito internazionale.

L’iniziativa denominata “Percorso per le competenze trasversali e l’orientamento (P.C.T.O) sul tema delle “Carriere Internazionali” è promossa da Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica e Liceo scientifico statale “G. Galilei” di Perugia in collaborazione con Regione Umbria e Seu Servizio Europa. Prevista anche la partecipazione di Università degli Studi di Perugia, Università per Stranieri di Perugia e Istituto Diplomatico Internazionale.

“Il percorso – sottolinea l’Amministratore Unico Marco Magarini Montenero – rappresenta per i nostri giovani un’opportunità di confronto con i principali e più qualificati esperti del settore internazionale. E’ stato progettato per favorire l’incontro e il networking tra studenti, istituzioni, società e organizzazioni internazionali. La Scuola intende contribuire al miglioramento del contesto in cui opera e in cui è fortemente radicata, mettendo a servizio dell’intera comunità, in questo caso giovanile, la propria rete qualificata di esperti ed esperienze. La sfida è costruire ponti verso il lavoro per la prossima generazione e favorire la crescita del territorio nel suo complesso”.

Il progetto, articolato in due fasi, prevede un ciclo di sei webinar e l’attivazione di un laboratorio con elaborazione di un project work finale. Mercoledì l’avvio del percorso con la relazione introduttiva sulle possibili carriere internazionali.

Il Professor Carlo Curti Gialdino, Vicepresidente dell’Istituto Diplomatico Internazionale (IDI) di Roma, approfondirà le principali aree di specializzazione in materia.

I percorsi di specializzazione, le opportunità di mobilità internazionale, il job placement nell’area delle carriere internazionali saranno, invece, i temi al centro del secondo webinar programmato per giovedì 6 maggio con la partecipazione dell’Università per Stranieri. L’approfondimento online sui percorsi universitari con illustrazione dei corsi di laurea più affini all’internazionalizzazione, con la partecipazione dell’Università degli Studi di Perugia, concluderà il 10 maggio la prima sessione.

La seconda sessione di incontri digitali si svilupperà attraverso tre webinar, in calendario il 12, 17 e 20 maggio, dedicati alle carriere istituzionali in ambito internazionale, alle competenze richieste, ai percorsi da seguire per operare nella cooperazione internazionale e nell’assistenza ai migranti, all’attività di lobbying settoriale ed istituzionale in Europa.

La terza sessione approfondirà, nell’ultima settimana di maggio, le professioni legali in Europa e culminerà nell’attivazione di un laboratorio sulle strategie e metodologie per partecipare alle procedure di selezione del personale delle Istituzioni dell’Unione europea. L’attività didattica sarà coordinata da Davide Ficola, Area Progettazione e Formazione europea della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

Il percorso sarà arricchito dalla testimonianza di professionisti, tra cui esperti dell’Alumni del Seu provenienti da Parlamento Europeo, Servizio Relazioni Esterne della Commissione europea (EEAS), Corte di Giustizia dell’Unione europea, Ufficio dell’Unione europea per la Proprietà intellettuale, World Food Programme Ministero dell’Economia e Finanze, Enea, European Federation of Associations of Health Products EHPM, Hogan Lovells Studio Legale, Oxfam Italia, Sterling S.p.A.

(6)

Share Button