Foligno, 7 maggio 2021 –  Il fascino della tradizione unito alla freschezza e alla carica agonistica della categoria Juniores. Sono questi gli ingredienti che, domenica 9 maggio, daranno lustro alla Coppa San Michele, classica del ciclismo umbro giovanile giunta quest’anno all’edizione numero 59. Sotto la regia organizzativa dell’Unione Ciclistica Foligno andrà in scena una prova ricca di significati tecnici e storici, valida per l’occasione anche come Campionato Regionale Juniores.

La manifestazione, da sempre dipanata tra il quadrante ovest di Foligno e le colline di Montefalco, si svolge senza soluzione di continuità dal lontano 1963 ed è ormai considerata un vero monumento del panorama sportivo locale e non solo. Lungo le sue strade si sono infatti sfidate generazioni di corridori di grande valore, tra i quali spiccano alcuni elementi saliti poi alla ribalta anche a livello professionistico. Nell’albo d’oro, prendendo in considerazione soltanto il nuovo millennio, sono presenti campioni del calibro di Vincenzo Nibali e Valerio Conti, trionfatori rispettivamente nel 2002 e nel 2011. Basta probabilmente lo spessore di questi nomi per qualificare una gara pensata per esaltare gli atleti di maggior talento del gruppo, grazie ad un tracciato completo e sempre aperto a varie soluzioni.

Sul fronte percorso, sulla distanza di 109,8 km, la novità più significativa riguarderà la zona di partenza ed arrivo, spostata da Cave al Ciclodromo “Giuseppe Casini” per questioni di logistica dovute ai protocolli Covid. Per il resto il profilo altimetrico della corsa ricalcherà quello delle edizioni precedenti, con due tornate brevi pianeggianti ad anticipare le quattro principali, dove verranno affrontate le asperità di giornata. Al GPM di Montefalco, affrontato prima dal versante di San Marco e poi da quello più esigente di Campoletame, seguirà la doppia scalata a quello di Montepennino, il cui ultimo scollinamento sarà previsto ad appena 8 km dalla conclusione. Oltre alle formazioni umbre, pronte ad inscenare un’agguerrita sfida per il titolo regionale di categoria, saranno presenti al via tutte le principali realtà del Centro Italia, per un totale di ben 26 team.

Le squadre iscritte: Team Franco Ballerini, Big Hunter Beltrami TSA Seanese, Team Casano, O.P. Bike ASD, Italia Nuova Borgo Panigale, UC Scat AD, ASD SC Reda Mokador Pedale Chiaravellese, Fonte Collina Studio Latini, Valdarno Regia Congressi Seiecom, ASD UC Foligno, Gulp! Pool Val Vibrata Pedale Rossoblu, ASD Gubbio Ciclismo Mocaiana, Autozai-Petrucci-Contri, SCAP Trodica di Morrovalle, Velo Club SC Empoli, GS Iperfinish ASD, Team Mamma e Papà Fanini Livorno, Team Coratti AS Roma, SCD Sidermec F.lli Vitali, GS Stabbia Ciclismo, Team Work Service Speedy Bike, ASD Team Pieri, Triono Racing SC Centrobici, Team Fortebraccio, Team Myglass Centri Cristalli Auto, Forno Pioppi GSD Almo

(75)

Share Button