Foligno, 7 maggio 2021 – Il Comune di Foligno comunica alla cittadinanza che, in questi giorni, sono in consegna i solleciti relativi alla Tari del 2020 in quanto, dai dati in possesso degli uffici, risulta che alcuni contribuenti non hanno versato le rate del 2020. Se il contribuente ha effettivamente pagato la somma dovuta, ma per un errore nella digitazione dei codici contenuti nel modello F24 (identificativo operazione, codice Ente, codice fiscale) il versamento non è stato acquisito dall’Ente, per regolarizzare la posizione, va prodotta la ricevuta di pagamento, anche tramite email tributi@comune.foligno.pg.it.

Se, invece, l’avviso TARI del 2020 non è stato mai ricevuto a causa di un disguido nelle operazioni di recapito, la posizione si sana pagando il sollecito senza alcun onere aggiuntivo. Si ricorda che nel mese di settembre del 2020, l’Amministrazione aveva diffuso un comunicato stampa con il quale si segnalavano possibili mancati recapiti degli avvisi TARI per cause non imputabili al Comune. Nello stesso comunicato si invitavano i cittadini a richiedere l’avviso negli uffici. Per qualunque ulteriore informazione gli uffici sono a disposizione e sono raggiungibili tramite telefono (0742/330785) o attraverso email (tributi@comune.foligno.pg.it).

 

(23)

Share Button