Giano dell’Umbria, 12 maggio 2021 – L’ufficio lavori pubblici ha assegnato tre incarichi per la progettazione di altrettanti interventi strategici per l’amministrazione comunale. “Grazie ai fondi ottenuti quest’anno dal ministero dell’Interno, pari a 49 mila euro – spiega il vice sindaco con delega ai lavori pubblici, Jacopo Barbarito – procediamo con la progettazione degli interventi di messa in sicurezza, asfaltatura e regimazione delle acque della strada Casa Maggi-Morcicchia (dal bivio tra la strada provinciale fino al castello, lunghezza 2 km), del tratto Palombaro-Collemezzo (compreso il tratto che sbuca poco lontano dall’abbazia di San Felice, lunghezza complessiva 2,2 km) e dei locali e spogliatoi annessi alla piscina di Giano.

La redazione dei progetti definitivi di queste opere è naturalmente fondamentale per la loro realizzazione ed è il primo passo per bandire poi la gara per l’assegnazione dei lavori e l’esecuzione delle opere. Prosegue così il lavoro intrapreso ormai quasi da due anni nell’ambito degli investimenti e della messa in sicurezza di strada bianche o in precarie condizioni dal punto di vista della viabilità, che interessano i centri più grandi del territorio, così come le frazioni più periferiche”, conclude Barbarito.

(5)

Share Button