Perugia, 12 maggio 2021 – Nella nottata, personale del Reparto Volanti, durante un controllo in centro storico a carico di due persone, una donna italiana classe 1996 ed un cittadino romeno classe 1997 entrambi con precedenti di Polizia, veniva in un primo momento aggredito verbalmente dalla donna la quale, non in grado di riferire una motivazione plausibile sulla presenza a notte fonda nonostante le prescrizioni anti Covid-19, cominciava a spintonare gli agenti, scalciando ed agitando le braccia cercando di allontanarsi dal controllo.

Una volta ristabilita la calma la donna veniva identificata e deferita all’A.G. per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.
Entrambi venivano poi sanzionati per inosservanza delle normative anti Covid-19.

(9)

Share Button