Piegaro, 12 maggio 2021 – “Sono interventi di rilievo che daranno risposte importanti rispetto alle criticità idrauliche da tempo riscontrate anche sul nostro territorio”. Così Roberto Ferricelli, sindaco di Piegaro, si esprime rispetto al pacchetto di opere che la Regione Umbria attraverso l’Agenzia forestale andrà ad effettuare nei prossimi mesi sul reticolo idraulico minore afferente il Torrente Nestore.

Si tratta di una serie di interventi di ripristino dell’officiosità idraulica che riguardano alcuni tratti fluviali dei fossi Acquaiola, Gratiano, Riolo, Rigalto e Cestola, nei comuni di Piegaro, Panicale e Perugia.

Essenzialmente sono lavori finalizzati all’eliminazione degli accumuli alluvionali all’interno delle sezioni idrauliche, al taglio ed eliminazione dei materiali vegetali caduti, al ripristino della funzionalità di presidi idraulici esistenti, e ad operazioni di riprofilatura e risogomatura delle sezioni idrauliche.

“Dopo molte segnalazioni da parte di questo Comune – dichiara Ferricelli – e grazie all’intervento regionale attraverso l’Afor, arrivano le prime risposte alle problematiche legate alla funzionalità della rete dei corsi d’acqua minori. Quello della tutela idraulica ambientale è una delicata priorità, da sempre all’attenzione di questa Amministrazione”.

(5)

Share Button