PERUGIA, 15 maggio 2021– Si terrà martedì 18 maggio alle ore 11,30 presso il Salone d’onore del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) la presentazione del libro del campione di taekwondo Carlo Molfetta.
“THE WOLF. L’OSSESSIONE DI UN SOGNO”
(edito dalla casa editrice umbra Bertoni editore), questo il titolo del libro in cui il campione olimpico Molfetta racconta senza filtri il suo successo e come è arrivato all’oro olimpico.

Alla presentazione insieme all’autore ci saranno: Giovanni Malagò, Presidente CONI; Angelo Cito, Presidente Federazione Italiana Taekwondo; Jean Luc Umberto Bertoni, editore; Gianmarco Sandri, CEO di Artmediasport. Moderatore Alfredo Alberico, giornalista Sky, nonché coautore del libro. L’iniziativa si svolgerà nel massimo rispetto delle regole anti Covid.

«Ero certo che non avrei mollato, per questo ho vinto. Sotto di cinque punti, un solo minuto dalla fine, a un passo dal poter entrare nella storia del taekwondo italiano. Non c’era più paura, non c’era più pressione. Era l’occasione della vita, era la mia Olimpiade. L’ho vinta».
Con queste parole si apre il libro di Carlo Molfetta che racconta a tutti la sua scalata verso il successo, un traguardo difficile e non privo di ostacoli che lo ha portato con tanta fatica a conquistare l’oro olimpico.

Tutto parte da Mesagne, piccolo paese della Puglia, a una manciata di chilometri da Brindisi, dove un giovane ragazzo coltiva la passione per il taekwondo.
«Tutto è cominciato qui, ed è qui che tornano spesso i pensieri per un viaggio nel tempo tra i dolci ricordi d’infanzia e l’ossessione che mi ha tormentato per anni: vincere l’oro olimpico» (estratto del libro).

A distanza di anni l’atleta ha voluto ripercorrere la sua avventura per il bisogno di fornire, ai nuovi atleti e non, uno strumento sul come raggiungere un obiettivo e le forze con le quali si può scontrare.

«Un sogno tricolore, da leggenda, firmato Carlo Molfetta e intrecciato a cinque cerchi di gloria. Eravamo a Londra, ombelico del mondo di un’estate olimpica, quella della XXX edizione dei Giochi Estivi e quel ragazzo di Mesagne aveva appena conquistato un successo che faceva rima con storia, il primo assoluto del taekwondo azzurro nella manifestazione sportiva per eccellenza. La pagina di gloria che tutti vorrebbero incidere, a caratteri cubitali, una lezione di tecnica, di sport ma soprattutto di vita. Per tutti». (estratto della prefazione di Giovanni Malagò).

Il libro è ordinabile dal sito www.bertonieditore.com e in tutte le librerie italiane e store online.

(24)

Share Button