L’assessore allo Sport Massimo Massetti annuncia la disputa del Trofeo Italia Primi Passi Junior per piloti under 10 in programma domenica al crossodromo “Giuseppe Ceccarini”. Domenico Ignozza (Coni): “un’altra bella pagina di sport scritta dalla città”

Città di Castello, 20 maggio 2021 – “Città di Castello si conferma nell’élite nazionale del motocross con una manifestazione al debutto assoluto, che sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana vedrà sfidarsi i migliori centauri under 10 d’Italia nella meravigliosa cornice del circuito intitolato a Giuseppe Ceccarini, divenuto tempio del motociclismo che conta grazie all’impareggiabile passione del Motoclub Ennio Baglioni”.

L’assessore allo Sport Massimo Massetti (nella foto) presenta con soddisfazione il Trofeo Italia Primi Passi Junior per i Piloti nati negli anni 2012-2013, che, nell’ambito del Campionato Italiano MX Junior 2021, verrà disputato domenica 23 maggio nell’impianto in località “La Trogna” con la partecipazione di 30 giovanissimi piloti selezionati dalla Federmoto nazionale.

“Un’altra bella pagina di sport che sarà scritta a Città di Castello, dove l’amministrazione comunale e le società impegnate nelle tante discipline praticate nel territorio assicurano sempre un impegno serio e appassionato”, sottolinea il presidente del Comitato regionale del Coni Domenico Ignozza, che domenica porterà il saluto della massima istituzione sportiva nazionale ai partecipanti all’evento.

“In contemporanea con il circuito di Lovolo, in provincia di Vicenza, dove saranno in gara i centauri dell’area nord, Città di Castello ospiterà la prova selettiva valevole per l’area centro-sud, a testimonianza dell’importanza indiscutibile acquisita dal circuito di casa nel panorama italiano”, puntualizza Massetti, nel ringraziare “il presidente Franco Polidori e tutti i componenti del Moto Club Baglioni per la professionalità nell’organizzazione degli eventi che è il valore aggiunto fondamentale per ospitare competizioni nazionali e internazionali”. Le gare di domenica rappresentano un banco di prova significativo per il Campionato MX Junior by Race Store in quanto emetteranno i primi verdetti stagionali. In sella a motocicli di cilindrata compresa tra 50 e 65cc 2T, i piloti in pista saranno chiamati a dare il massimo per accedere direttamente alle quattro finali per la classe 125 e alla semifinale di Savignano sul Panaro, a Modena, per tutte le altre classi.

(11)

Share Button