Iniziativa voluta da Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia: premi in denaro, finanziamenti a tasso zero, premi speciali e attività di formazione per realizzare progetti ad alto impatto sociale. C’è tempo fino al 30 giugno 2021 per partecipare

Perugia, 20 maggio 2021 Premi in denaro, finanziamenti a tasso zero, premi speciali e attività di formazione e supporto per l’accompagnamento e la realizzazione dei progetti. Una serie di azioni mirate che convergono su un unico obiettivo: sostenere l’avvio di imprese sociali attraverso strumenti innovativi e realizzare attività ad alto impatto sociale per il territorio.

Con l’apertura delle domande lo scorso 14 aprile è entrato nel vivo il Concorso “InvestiAMOsociale”, iniziativa nata dalla volontà condivisa di Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e UniCredit, in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture, realizzata con il coinvolgimento dei partner Human Foundation, Confcooperative Umbria, Legacoop Umbria, Cesvol Umbria e con il supporto scientifico di AICCON (Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit).

Parte integrante di una vera e propria linea strategica che comprende anche tre cicli di percorsi formativi con la quale la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia intende sostenere gli Enti del Terzo settore in questo momento, già di per sé di grande difficoltà, in cui deve confrontarsi anche con le novità normative introdotte dalla Riforma in atto, il Concorso rappresenta una nuova modalità per far crescere l’imprenditorialità sociale e sostenere lo sviluppo di progetti innovativi in riposta ai bisogni del territorio. Particolare attenzione verrà data anche alla capacità di generare impatto in termini di inclusione sociale e lavorativa dei soggetti più vulnerabili, tema sul quale la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia sta indirizzando risorse ed energie nell’ambito di una linea d’intervento prioritaria individuata nei documenti di programmazione triennale e annuale indirizzata a favorire l’occupazione e l’inserimento, in particolare dei giovani e dei più svantaggiati, nel mondo del lavoro.

“Il Terzo settore – afferma la Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Cristina Colaiacovo – è una delle colonne portanti del nostro Paese e del nostro territorio. Bisogna decidere sin da questa fase di crisi se si vuole scommettere semplicemente sulla ripresa del sistema tradizionale di welfare o se si intende investire per rigenerare su nuove basi il tessuto economico e quello sociale, creando progetti sostenibili ad alto impatto sociale e dando una risposta ad una domanda alla quale non sempre istituzioni e privato riescono a dare risposte. Il concorso “InvestiAmosociale” va in questa direzione, grazie alla sinergia creata con altri partner che ci permette di far leva non solo su strumenti di natura economica ma anche su attività di formazione e tutoraggio per qualificare conoscenze e competenze degli operatori”.

GUARDA IL VIDEO

I DESTINATARI – Destinatari del Concorso sono sia le imprese sociali e le cooperative sociali già costituite, sia le organizzazioni del mondo associativo e del volontariato, le fondazioni, le imprese cooperative e di capitali che intendono trasformarsi in impresa sociale. Per partecipare è necessario presentare progetti, già iniziati o in fase di avviamento, in grado di generare un valore aggiunto in termini di ricadute sociali ed economiche anche sotto il profilo occupazionale, in particolare attraverso l’inclusione dei soggetti più fragili. Gli ambiti di azione individuati sono: agrifood, cultura, economia circolare, servizi socio-sanitari ed inserimento lavorativo, servizi educativi, turismo esperienziale e sociale, welfare aziendale e di comunità.

REGOLAMENTO E SCADENZA – I termini per la presentazione della domanda sono fissati al 30 giugno 2021. Per partecipare occorre presentare il progetto accedendo dal sito internet della Fondazione (www.fondazionecrpg.com) all’apposita piattaforma investiamosociale.ideatre60.it messa a disposizione da Fondazione Italiana Accenture, dove è pubblicato anche il Regolamento. Requisito di base per candidarsi è che il richiedente abbia la propria sede legale o una sede operativa nel territorio di tradizionale operatività della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia (i Comuni sono elencati nel Regolamento).

LE SELEZIONI – Le proposte pervenute verranno sottoposte alla valutazione di una giuria composta da rappresentanti di Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, UniCredit, Fondazione Italiana Accenture, AICCON e Human Foundation che selezionerà una prima lista di quindici finalisti. Quest’ultimi potranno partecipare ad un workshop formativo con esperti finalizzato all’acquisizione e al rafforzamento di competenze utili al perfezionamento dei progetti, che verranno poi esposti ad una giuria finale che procederà con la proclamazione di cinque vincitori.

I PREMI – Per ciascuno dei cinque vincitori, in palio un contributo in denaro di 30mila euro, stanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. A ciò si aggiungono un premio speciale pari a 10mila euro, erogato da Fondazione Italiana Accenture a favore del progetto che verrà ritenuto più tecnologicamente innovativo tra i vincitori. Inoltre, è offerta loro la possibilità di accedere a un finanziamento UniCredit ad impatto sociale fino a 90mila euro – a tasso zero per il finanziato, in virtù del contributo in conto interessi garantito dalla stessa banca – nell’ambito del programma UniCredit Social Impact Banking. Quest’ultimo prevede anche il riconoscimento di una premialità fino a 4mila euro al raggiungimento degli obiettivi sociali dei singoli progetti premiati, secondo lo schema del pay for success.

Ai vincitori sarà garantita anche la possibilità di usufruire di servizi di tutoring e mentoring curati da Cesvol Umbria, Confcooperative Umbria e Legacoop Umbria.

Human Foundation, infine, con il contributo di UniCredit, provvederà a fornire formazione e supporto tecnico per la valutazione e rendicontazione dell’impatto sociale delle attività avviate dalle organizzazioni vincitrici.

(16)

Share Button