Castiglione del Lago, 22 maggio 2021 –   I Carabinieri della locale Stazione di Castiglione del Lago, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Perugia, Ufficio Esecuzioni Penali, hanno tratto in arresto un cinquantenne originario del Lazio per violenza sessuale continuata. Il soggetto è stato condannato a 7 anni e due mesi di reclusione dopo essere stato sottoposto a tutti i gradi di giudizio e al termine dei quali la Suprema Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso e sancito la definitiva condanna.

In particolare, i fatti commessi dal cinquantenne risalgono ad oltre un decennio fa, nel periodo compreso dal 2007 al 2010 .

L’ arrestato è stato quindi condotto presso gli uffici della locale stazione Carabinieri per le incombenze di rito per poi essere tradotto presso la Casa Circondariale di reclusione di Perugia-Capanne.

 

(22)

Share Button