Passati in rassegna numerosi angoli del centro storico e delle frazioni

Città della Pieve, 24 maggio 2021 – L’appuntamento con la Giornata Ecologica – la prima in assoluto organizzata direttamente dal Comune di Città della Pieve – è stato un successo. A scendere in strada, alle 9 di ieri domenica 23 maggio, muniti di sacchi e di guanti per raccogliere i rifiuti e ripulire il territorio comunale sono stati in cento, tra associazioni e singoli cittadini, tra cui anche molti ragazzi e bambini, che grazie a questa semplice, ma fondamentale iniziativa hanno dimostrato amore per la Città e l’Ambiente ed un grande senso civico. Il risultato, secondo quanto riferisce l’Amministrazione comunale, è stato sorprendente, oltre le aspettative dell’organizzazione.

Le zone minuziosamente ripulite sono state molte, sia nel centro storico che in tutte le frazioni, ed i sacchi riempiti 87, ai quali si devono aggiungere anche tutti i numerosi oggetti ingombranti recuperati: carrelli della spesa, carriole, cancelli, pneumatici, ferraglie, bidoni etc..

“Un grazie doveroso – si legge in una nota del Comune – al CeIS, il Centro Italiano di Solidarietà Don Mario Picchi per la splendida collaborazione, a tutti i cittadini che hanno aderito e alle Associazioni: Arci Moiano, Donne La Rosa, Federazione Italiana della Caccia – Città della Pieve, Gruppo Ecologisti “Il Riccio”, Il Cavacchione, Polisportiva Moiano, Protezione Civile, SSD Po’Bandino, USD Pievese. Un ringraziamento speciale anche a Klajdi Pupi e Fausto Pagliacci della squadra esterna comunale, che hanno provveduto al trasporto dei sacchi e dei materiali presso i vari punti di raccolta, e la TSA spa per il contributo e la disponibilità”.

(4)

Share Button